Sabato 20 luglio 2019, ore 19.45

Caserta, Planetario
Sabato 20 luglio 2019, ore 19.45

 

Rinascimento tra Spagna, Napoli, Ungheria, Impero


Giovanni Domenico del Giovine da Nola (Nola, 1510 circa – Napoli, 1592)

Occhi miei da Primo libro delle villanelle
Tri ciechi siamo da Canzoni villanesche alla napolitana

Costanzo Festa (Torino?, 1485 circa – Roma, 1545) Ingiustissimo amor da Primo libro dei madrigali

Anonimo sec. XV – XVI Dindirindin villancico Madrid, Bibl. Nac., Cancionero de Palacio

Baldassare Donato (Venezia, 1525 – ivi, 1603) Viva sempre Primo libro di canzon villanesche alla napolitana

Anonimi sec. XVI Basses dances dalla corte napoletana

Diego Ortiz (Toledo, 1510 – Napoli, 1570) Recercada segunda da Trattato de glossas

Anonimo sec. XV – XVI Minno amor villancico Madrid, Bibl. Nac., Cancionero de Palacio

Luys Milan (Spagna, 1500 circa – Valencia, 1561) Amor que tan bien sirviendo – Falai da Libro de Música de Vihuela de mano

Thylmann Susato (Soest ?, 1500 ca – Stockolm, 1570) Danze fiamminghe da Danserye

BalassiI Bálint (Zvolen, 1554 – Esztergom, 1594) Perdonami Signore – Vai pure caro mio anello

Anonimi sec XVII Canzonette d’amore codice Vietorisz, Bibl. Acc. Ungherese Scienze Hs K88
Oh amabile filomena, bella sposina
Non piangere, bel cigno bianco
Per te mi brucia in fiamme il cuore
Son ritornato all’alba
Molti sparlano di me, tutto innocente

 

Musica Rediviva Budapest in costume antico e con strumenti copie dell’epoca
Katalin Kajan soprano
Júlia Sandor flauto dolce, cornamusa
Cecilia Szak liuto, viola da gamba discanto e tenore

 

con la collaborazione logistica di
Planetario di Caserta

Precedente Domenica 30 giugno 2019, ore 19.00 Successivo Domenica 14 luglio 2019, ore 18.30