Martedì 19 luglio 2005, ore 20.30

Caserta, ex Caserma Sacchi

in collaborazione con
Laboratorio Sociale “Millepiani”

MUSICHE RINASCIMENTALI DELL’EST EUROPEO

I. Musiche medioevali
Arte dei musicisti ambulanti – Lira cavalleresca e poesia trovadorica – Musica dei popoli mediterranei

II. Musiche rinascimentali
Orlando Gibbons: Fantasia per viole
Musica cortigiana polacca: motivi di danza del re Vladislao
Hans Voit: Chanson
Thylmann Susato: Danserye
Villanesche napoletane dal Regno di Sicilia
Anonimo: Se trovasse una donna – E sí per bizarria

Melodie ungheresi e di varie nazioni dal codice Vietórisz

ENSEMBLE MUSICA REDIVIVA DI BUDAPEST
Zsuzsa Levai liuto, viola da braccio
Gabor Valentini flauto dolce, percussioni
Cecilia Szak liuto, viola da gamba
Il gruppo ungherese Musica Rediviva, con strumenti e costumi d’epoca, è formato da musicisti che si sono perfezionati con Rainer Zipperling, László Czidra, René Clemencic. Il gruppo si è esibito in vari luoghi storici d’Europa: Austria, Ungheria, Romania, grazie alla preziosa collaborazione con il noto gruppo Concentus Consort. In particolare, di grande rilevanza sono stati i concerti tenuti in Italia in prestigiosi monumenti a Milano, Camerino, Salerno, Assisi, Venezia, Torino, Pordenone, Ivrea.

Precedente Sabato 16 luglio 2005, ore 12.00 Successivo Domenica 24 luglio 2005, ore 20.30